BANNER MUSIC FOR FACEBOOK

 

MUSIC FOR

suoni | spazi | città

percorso formativo di sound-design

Domenica 13 dicembre ore 17.30

Spazio Gerra

piazza XXV aprile 2 – Reggio Emilia

PRESENTAZIONE MUSIC FOR

sonorizzazione live dell’esposizione Officine Reggiane – Archivio Storico Cap. 1

con

Alberto Benati – Watermap 432 hertz

Ekky Mynda

Lakeo

TMN – ambient works lab

MUSIC FOR è un percorso formativo gratuito a partecipazione libera rivolto a creativi under 35 che si terrà a Reggio Emilia nei mesi di marzo e aprile 2016. Si rivolge a musicisti, sound designers, djs, architetti, programmatori, performers e a chiunque voglia esplorare la relazione suono/ambiente assieme a docenti esperti, ideando produzioni sonore pensate ad hoc per determinati contesti cittadini.

Domenica 13 dicembre alle ore 17.30 l’esposizione Officine Reggiane Archivio Storico – Capitolo 1, visitabile presso Spazio Gerra, si arricchirà di suoni elettronici e sperimentali per la presentazione di MUSIC FOR, che sarà intervallata da sonorizzazioni live pensate ad hoc per l’esposizione con: Alberto Benati, dall’esperienza Watermap il suono a 432 hertz, Ekky Mynda, trio sperimentale formato da Oscar Accorsi, Simone Pollastri, Reda Nero Irchad, Lakeo – Simone Cammarano di Rebel, e Michele Tommasini, in arte TMN – ambient works LAB.

Presto verrà pubblicato sul sito www.antworkproject.it il programma completo!

///

MUSIC FOR nasce da una riflessione sulla generale mancanza di attenzione e progettualità riguardo alla sonorizzazione degli spazi, con l’obiettivo di individuare nuovi percorsi e ideare contesti sonori “per, “in funzione di” spazi / edifici / centri commerciali / musei / mostre / piazze / luoghi pubblici / parchi / stazioni. Questo progetto parte dal territorio emiliano e dalla tradizione musicale che lo ha reso celebre per calarsi nella contemporaneità, interpretandone cambiamenti ed evoluzioni, proponendosi di formare e far emergere nuove professionalità legate al suono. Si cercherà di connettere il più possibile creatività e tecnologia, assumendo un marcato taglio sperimentale.

Il titolo è una citazione liberamente tratta da quello che possiamo a tutti gli effetti considerare come il principale punto di riferimento per la ricerca sul suono in relazione agli ambienti: con l’album Music for Airports, Brian Eno nel 1978 inaugura l’ambient music e porta al culmine la stagione di sperimentazioni sonore che da Satie era giunta fino ai pionieri degli anni ’60 e ’70 come Terry Riley, Steve Reich, John Cage. Con l’avvento dell’elettronica, di sintetizzatori, equalizzatori e campioni, si apre un nuovo mondo musicale che, svuotato delle classiche strutture armoniche, guarda anche al suono puro come elemento di composizione, da sezionare, manipolare, remixare.

MUSIC FOR si sviluppa in partnership con RCF, la nota azienda reggiana leader nel settore della progettazione, produzione e commercializzazione di prodotti e sistemi ad alta tecnologia per l’audio professionale e sonorizzazione pubblica, la quale metterà a disposizione la propria Academy e i propri esperti per qualche incontro formativo, in particolare sull’acustica degli spazi.

Un altro importante partner è CAIREPRO – Cooperativa Architetti e Ingegneri Progettazione, che fornirà la propria professionalità per dare un supporto sulla progettazione sonora in relazione ad architettura e soluzioni tecniche per installazioni urbanistiche.

Terzo partner, PROMUSIC metterà a disposizione la propria professionalità maturata negli anni nell’ambito dei servizi tecnici per eventi e spettacoli.

Si ringrazia ELEVA Festival per la collaborazione.

MUSIC FOR si affianca ad altri percorsi formativi che si attiveranno contemporaneamente nella stagione 2015/2016 sulle province di Modena, Parma e Piacenza, all’interno del programma AntWork SONUS, dedicato al mondo multisfaccettato del suono.

 

more info: EVENTO FB / info@antworkproject.it / 0522585653